AFRICA EXPRESS

Un lungo viaggio a bordo di treni che quotidianamente corrono tra l'inizio e la fine di speranze individuali e collettive.

Ho percorso più di 10.000 km di treno in Africa, attraverso giungle, deserti, pianure, montagne e fiumi, seguendo le rotte migratorie di un popolo in perpetuo movimento, che ogni giorno si muove alla ricerca del proprio destino, per raccontare una storia lontana dagli stereotipi di un'Africa miserabile e sofferente ma che, al contrario, vuole mostrare il volto dell'uomo comune.

Queste immagini rappresentano una minima parte del lavoro svolto in anni di lavoro, durante i quali ho cercato di raccogliere le testimonianze di molti dei viaggiatori che lungo il cammino ho incontrato.

Questo progetto è stato pubblicato nel 2012 dalla casa editrice Postcart in un libro dal titolo "Africa Express"

Negli ultimi vent'anni il flusso migratorio dall'Africa verso le coste europee ha raggiunto tali proporzioni che i paesi del mondo industrializzato stanno cercando in tutti i modi di limitare il fenomeno ritenuto ormai più che preoccupante. La migrazione africana verso l'Europa rappresenta in realtà solo una parte di un fenomeno molto più vasto che copre l'intero continente.
Per gli africani la migrazione rappresenta un bisogno vitale di conoscenza, scoperta, scambio e opportunità che si traduce in "speranza" per una vita migliore. Da sempre un modo per sopravvivere. Per questi motivi, nel tempo, alcune località africane, città, villaggi o semplicemente semplici siti geografici, sono state trasformate in tappe lungo il cammino della speranza. Giusto o sbagliato, questi luoghi rappresentano oggi un punto di passaggio obbligatorio o un punto di destinazione definito.

 

AFRICA EXPRESS

Ed. Postcart, 2012

Fotografie e Testi: Giorgio Cosulich de Pecine

Con una storia di Cristina Ali Fatah

Formato: 17x24,5 cm

Pag.136, colore

Prezzo € 30.00

 

Un viaggio di 10 mila km a bordo dei treni africani, lungo alcune rotte migratore interne al continente per raccontare le storie di persone in perpetua ricerca del proprio destino. Un libro  che vuole rimanere lontano dagli stereotipi di un'Africa sofferente ma al contrario vuole mostrare il volto dell'uomo comune.
Un progetto durato 10 anni (2002-2012), dal primo scatto alla pubbliicazione del libro con la casa editrice Postcart.


Per maggiori info:
http://africaexpressbook.blogspot.it/
http://www.postcart.com/

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram

Website, Pictures and Texts © 2020 Giorgio Cosulich de Pecine

All images and other contents on this website are protected worldwide by international copyright laws. Ask permission before using any content of this website. Please contact me for any further questions.